I 10 migliori uffici del mondo

158

Come sono fatti i migliori uffici del mondo? Office Snapshots, la più grande community specializzata in design d’uffici, ha stilato la classifica dei migliori uffici al mondo nel 2018. Venticinque ambienti selezionati, di cui ti proponiamo i primi dieci, seguendo i dati di apprezzamento degli utenti: in sostanza gli uffici più ‘popolari’.

Ecco la classifica, guarda le foto e prova per un attimo a immaginarti lì, tra quelle scrivanie:

1) VANS, 2017, COSTA MESA CALIFORNIA. Azienda Rapt Studio

Foto: https://officesnapshots.com/photos/87655/

Il migliore ufficio del mondo è, a sorpresa, quello della Vans che ha ingaggiato Rapt Studio per progettare la sua nuova sede in California. Sono state previste ampie aree per l’espressione creativa, ‘Off the wall’ e l’obiettivo era celebrare i quattro pilastri del marchio Vans: arte, musica, sport, cultura e moda di strada. “La nuova sede progettata da Rapt Studio è LEED Platinum, lo standard più elevato per la sostenibilità, che la rende la più sostenibile in tutta Orange County. Il centro ospita 5 showroom con le prossime collezioni, un finto negozio al dettaglio e una biblioteca funzionante”, si legge su Snapshots.

2) BUMBLE, 2017, AUSTIN, TEXAS. Azienda JEL Design

Foto: https://officesnapshots.com/photos/90517/

E’ la nuova sede della società di applicazioni social e dating Bumble. Nel progetto si è voluto richiamare l’estetica originale anni ’60 che caratterizzava l’edificio. Prendendo spunto da un tappeto, l’azienda di design ha lavorato per riprodurre forme e colori all’interno degli spazi. L’obiettivo di Bumble, infatti, era quello di creare uno spazio che ricordasse l’ambiente casalingo. Centrale nella costruzione, è la scala: un elemento architettonico di grande impatto che nella sua modernità ha un forte richiamo agli anni ’60.

3) HYATT, 2017, CHICAGO. Azienda Gensler

Foto: https://officesnapshots.com/photos/90742/

Sale sul podio il moderno e quasi avveniristico, quartier generale del gigante dell’ospitalità Hyatt, sospeso sopra la confluenza di due rami del fiume di Chicago. L’obiettivo era creare una connessione tra gli hotel Hyatt e la nuova sede. I designer sono riusciti a conciliare la privacy di uffici privati alla connessione continuativa degli open space.

4) UBER EMEA, 2017, AMSTERDAM. Assembly Design Studio

Foto: https://officesnapshots.com/photos/96957/

Uber, società in continua ascesa, ha voluto costruire una nuova sede ad Amsterdam per mantenere il polso dell’andamento dei mercati europei. Così si è deciso di realizzare un ambiente multiculturale e globale, in grado di abbracciare la diversità. Sono evidenti i riferimenti a Europa, Africa e Medio Oriente pur mantenendo ben visibili i richiami al ‘locale’ e quindi Amsterdam. “Lo spazio – scrive Officesnapshots – è costruito attorno al concetto di lavoro basato sulle attività. Non ci sono posti assegnati, ma i dipendenti sono collocati all’interno di quartieri a squadre. Ogni quartiere è multifunzionale e simile a un piccolo ufficio”.

5) UFFICI MICROSOFT, 2017, MILANO. Azienda DEGW.

Foto: https://officesnapshots.com/photos/90004/

Un design con materiale 100% made in Italy per i nuovi uffici di Microsoft a Milano. Il benessere e la riconciliazione delle esigenze personali e professionali sono il perno attorno al quale ruotano la gestione del tempo e questo nuovo modo di lavorare, rendendo la flessibilità un mezzo importante per raggiungere gli obiettivi. L’edificio è composto da sei piani, al primo è presente l’area aperta al pubblico, dedicata ai clienti. Gli altri piani sono dedicati al personale e realizzati con un materiale caldo e accogliente: il legno.

6) HUDSON RIVER TRADING, 2017, NEW YORK. Azienda Gensler

Foto: https://officesnapshots.com/photos/95227/

I nuovi uffici dell’Hudson River Trading, società di tecnologia finanziaria, sono stati realizzati al 4 WORLD TRADE CENTER, tra il 58esimo e il 59esimo piano. L’obiettivo del cliente era creare spazi di condivisione e che non venisse dimenticato il benessere del lavoratore. La terrazza sul tetto, la palestra e la sala giochi sono solo alcuni degli spazi dedicati allo svago che sono stati previsti e realizzati.

7) WOODS BAGOT, 2017, NEW YORK. Azienda Woods Bagot

Foto: https://officesnapshots.com/2018/03/08/woods-bagot-offices-new-york-city/

Un’azienda di Design come la Woods Bagot non poteva che realizzare da sola la sua nuova sede di Manhattan. Gli spazi sono stati studiati per favorire lo sviluppo creativo attraverso la connessione e la collaborazione, una delle caratteristiche più evidenti della stessa New York. L’allestimento è una commistione tra grezzo e raffinato, come nella scelta di lasciare il pavimento in cemento grezzo affiancandolo ad un arredo elegante di design.

8) JLL, 2017, CHICAGO. Azienda: Gensler

Foto: https://officesnapshots.com/photos/90480/

La società di servizi immobiliare JLL ha voluto ammodernare i suoi uffici di Chicago, in uno stabile di sei piani che ospita 1200 dipendenti. Il risultato della ristrutturazione è uno spazio incentrato sulla persona, in un ambiente flessibile. Le nuove workstation di JLL, chiamate Studios, sono progettate pensando alla flessibilità e alla collaborazione. Sono dotati di scrivanie ad altezza regolabile con pannelli fonoassorbenti per la privacy che si muovono su e giù con il desktop. E ogni scrivania è dotata di un monitor che si alza e si abbassa, senza più curvarsi sui laptop. Tutti i principali mobili sono su ruote in modo che i dipendenti possano modellare il proprio spazio anziché esserne confinati.

9) SBERBANK, MOSCA. Azienda: Evolution Design

Foto: https://officesnapshots.com/photos/98003/

Sberbank, azienda statale russa di servizi bancari e finanziari di Mosca, ha voluto rinnovare un palazzo di quattro piani e originariamente costituito da appartamenti. Ogni piano è stato diviso in quattro sezioni con un cuore centrale, comune per ogni ufficio. Le zone di lavoro sono state realizzate lungo l’anello esterno dell’edificio accanto alle finestre per sfruttare al meglio la luce del giorno.

10) UFFICI FENDER, LOS ANGELES

Foto: https://officesnapshots.com/2018/01/03/fender-offices-los-angeles/

Anche le aziende produttrici di strumenti musicali devono rifarsi il look. Fender ha contattato Rapt Studio per creare un nuovo ufficio nella celebre Sunset Boulevard che fosse in connessione con l’audacia di Hollywood e il suo spirito creativo. L’obiettivo era costruire una zona che potesse coinvolgere professionisti e appassionati di musica, per accompagnare gli artisti in un viaggio musicale.